Vai al contenuto

Polizia in bicicletta nel mondo

2 settembre 2011

Molte polizie delle grandi città metropolitane hanno unità in bici. Le ragioni sono diverse. I cittadini percepiscono gli agenti in bici più vicini; gli agenti in bici arrivano velocemente e in silenzio anche dove le auto e le moto non possono arrivare; gli agenti in bici non fanno rumore e non inquinano; gli agenti in bici danno il buon esempio; andare in pattuglia in bici piace agli agenti stessi che fanno esercizio fisico mentre sono al lavoro; gli agenti in bici capiscono meglio i pericoli del traffico, dei pedoni e dei ciclisti etc. In questo post vi è una carrellata di foto tratta da internet di queste unità di polizia in bici. La polizia di Parigi ha, oltre alla bici, anche una unità sui pattini a rotelle in linea. La Polizia Roma Capitale non ha invece una unità in bici e quindi svolge servizio di pattuglia solo a piedi, in moto e in auto. L’auto estranea da ciò che circonda l’automobilista e lo rende nervoso. Forse anche gli agenti in auto soffrono di questi effetti. La Polizia Roma Capitale ha però una simpatica sezione banda musicale. In ogni caso, se il Comune manterrà i suoi attuali piani per il traffico che prevedono un aumento dei parcheggi e quindi delle auto, neanche nei prossimi anni sarà possibile vedere a Roma una vera unità di polizia in bici. Nell’intanto un invito a curiosare tra le polizie delle altre città del mondo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: